pubblicità

pubblicità

           

1 1 1 1 1 Voti 0.00 (0 Voti)

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

L'Angolo del Vetrinista

LA VETRINA ORIGINALE

Il negoziante deve allettare il cliente con una vetrina, originale, unica, creativa che si distingue dalle altre. Con la crescente attenzione al sistema ecologico sono interessanti le scenografie dove si usano materiali naturali o che si butterebbero e che quindi si riciclano.

Il negozio al dettaglio per competere con i centri commerciali deve dare quello che loro non danno: attenzione, cortesia, pazienza, cominciando dalla prima cosa che il potenziale cliente vede quando  passa davanti al negozio: la vetrina.

Il negoziante deve allettarlo con una SUA bella vetrina, originale, unica, creativa che si distingue dalle altre.

Importantissima è la scelta di usare una scenografia visto la sempre più omogeneità dell'offerta del prodotto.
La scenografia deve essere ricercata ma non eccessiva, non di massa perchè si rischia di trovarla al negozio accanto.

Ecco perché diventano interessanti le scenografie ecologiche con materiali naturali o di recupero che si riciclano, come la carta: usando l'Arte giapponese dell'Origami, per creare da un semplice pezzetto piatto e insignificante con una serie di pieghe (vietato l'uso di colla e forbici e consentito l'uso delle sole mani), un oggetto finito di qualsiasi natura (le rondini e le gru in primavera , i fiori in estate, gli animaletti in autunno e i soggetti natalizi in inverno).

Autore: Donatella Dianti - Vetrinista, Insegnante di Vetrinistica, Packaging e Origami.

scheda autore

A cura di Vetrine Sul Web

 

 Leggi tutti gli articoli        -      Lista degli autori dell'angolo del Vetrinista

Collegati o registrati per discuterne sul forum o lasciare un commento

Link sponsorizzati

Leggi anche:

pubblicità

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to Twitter