pubblicità

pubblicità

           

1 1 1 1 1 Voti 0.00 (0 Voti)

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Scherzando ma non troppo

Quattro soldi, quattro zampe e quattro risate (quattro, il numero terribile dell'uomo!)

E' l'era che stiamo vivendo, è cominciata 2.588 milioni di anni fa (!!) e non ne vuole sapere di finire. Certo che l’uomo ne ha di pazienza e costanza nella sua smania di rinnovamento, ma persino la natura pare resistergli  perché questa periodo rischia di durare ancora qualche milionata di anni, Maya permettendo.
Chissà cosa pensava Giovanni Arduino qualche secolo fa quando lo battezzò così...

Forse anche lui colpito da questo “quattro” che ricorre in ogni dove, a dispetto di chi vuole sia il tre il numero perfetto? No signori, il  numero perfetto, e maledetto, non è il tre, ma il “quattro”!

E quanti ce ne sono, amici! Il numero che è sempre stato simbolo di armonia e ordine, se riflettiamo un poco ci accorgiamo che nella nostra vita è una vera persecuzione: quattro infatti sono le fasi della vita di un uomo e le fasi lunari, in quattro sono la madonna e la santissima Trinità, quattro erano le prime copie manoscritte del corano inviate nelle quattro città principali della Umma, quattro saranno in tutto le guerre mondiali secondo Einstein, e quattro sono le ere cosmiche oltre a quelle terrestri, le stagioni, gli evangelisti, i moschettieri, i magnifici quattro, gli elementi della natura (fuoco acqua aria e terra), i punti cardinali, il simbolo della croce, i 4 venti principali (N-Tramontana, O-Ponente, S-Ostro, E-Levante), i Padri della chiesa (Agostino, Ambrogio, Girolamo, Gregorio Magno), gli stessi simboli massonici del compasso e della squadra richiamano il numero quattro e non è un caso che tale numero in tipografia abbia le sembianze di un triangolo con due lati intersecanti come a sottolinearne la continuità……non c’è 3 senza 4?

Ho già mal di testa…ho dimenticato qualcosa? Eh sì! Ecco il quadrato, simbolo di ordine contrapposto al cerchio, come superamento del dualismo, e le 4 posizioni dell'Orsa Maggiore rispetto alla stella polare, gli umori corporei (questi li lascio scoprire a voi), lo stesso nome di Dio (il tetragramma JHWH, da Jahweh), e i fiumi del Paradiso (Indo o Pisone, Hiddekel o Tigri, Gange o Gihon, Eufrate), i cavalieri dell’Apocalisse, il famoso quadrato polindromico del sator. E quanti sono i modi di dire che richiamano questo numero… “la quadratura del cerchio”, "fare quattro passi", "i soliti quattro gatti", "fare quattro chiacchiere", "farsi in quattro", "tra quattro pareti”, e gli oggetti (quattro le gambe dei tavoli, la forma quadrata delle finestre e delle porte, i fogli e il monitor del pc, le ruote di un’auto) e così via, ed è probabilmente un riflesso della nostra struttura fisica articolata in quattro arti e cinque dita, delle quali però una è opponibile (speciale), come anche gli animali hanno quattro zampe, e percepiamo come innaturali e alieni gli animali a sei od otto zampe (gli insetti).

Ora mi sembra che tutto sia un quattro. Vi sposate? Fidanzamento matrimonio divorzio e alimenti. Studiate? Elementari media superiori e università. Lavorate? Domande, assunzione, licenziamento e pensione o disoccupazione. Avanti, fate a gara a trovarne di nuovi !

Insomma, si tratta del più perfetto e completo tra i numeri, l’unico quadrato circolare possibile, essendo la radice degli altri numeri e di tutte le cose. Esso rappresenta la prima potenza matematica, e la virtù generatrice da cui derivano tutte le combinazioni. È l’emblema del moto e dell’infinito, rappresentando sia il corporeo, il sensibile, sia l’incorporeo. Il quattro è scomponibile in 1 + 3, la monade (l’uno) ed il triangolo, e simboleggia l’Eterno, e l’uomo che porta in sé il principio divino. Il quaternario era il simbolo usato da Pitagora per comunicare ai discepoli l’ineffabile nome di Dio, che per esso significava l’origine di tutto ciò che esiste.

Accettiamolo, e infine, non lamentiamoci se la crisi ci distrugge e lo stipendio è basso, amici: è normale che ci diano quattro soldi e che poi ci mettano a 4 zampe, facendosi anche 4 risate…

C.S.

Inferno:canto quarto

vidi quattro grand’ombre a noi venire:
sembianz’avevan né trista né lieta.

Collegati o registrati per discuterne sul forum o lasciare un commento

Link sponsorizzati

Leggi anche:

pubblicità

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to Twitter