pubblicità

pubblicità

           

1 1 1 1 1 Voti 0.00 (0 Voti)

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Come deve essere un biglietto da visita affinché sia funzionale? Cerchiamo di fornire alcune indicazioni a riguardo. 

Tipologie di biglietti da visita

Esistono diverse tipologie di biglietti da visita che si possono realizzare rivolgendosi a chi si occupa di biglietti da visita online. Innanzitutto si può scegliere tra quelli dall’aspetto più elegante e formale e quelli dall’aspetto invece più creativo. I primi, possono essere realizzati con carta deluxe, nel classico formato rettangolare oppure quadrato. Inoltre, essi possono avere una verniciatura con stampa a caldo in oro oppure argento. Vi sono invece i biglietti da visita per ristoranti, saloni di bellezza, studi pubblicitari, che possono invece avere gli angoli arrotondati, essere pieghevoli e realizzati su carta anche perlescente oppure con marcatura a feltro su entrambi i lati. Si tratta di modalità differenti di realizzazione che però siano entrambe in grado di rispecchiare anche a prima visita l’ambito che rappresentano.

Perché funzionano i biglietti da visita?

Riuscire a creare un contatto diretto con altre figure professionali dello stesso settore oppure proprio con i potenziali clienti è molto importante. Al giorno d’oggi, non bisogna credere che i biglietti da visita non siano più funzionali. In realtà, avere qualcosa di tangibile in mano che ci permetta di ricordare e mantenere i contatti dopo un incontro con una persona è sempre un modo per non dimenticarsi di ricontattarla. Guardare negli occhi una persona e fornirle informazioni che ci riguardano è una modalità che crea una dinamica relazionale più forte, che lasciar trovare i nostri contatti tramite il web. Inoltre, ancora non tutti sono avvezzi alle ricerche online, quindi per molti clienti avere un biglietto da visita in mano è necessario e funzionale.

Collegati o registrati per discuterne sul forum o lasciare un commento

Link sponsorizzati

Leggi anche:

pubblicità

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to Twitter