pubblicità

pubblicità

           

1 1 1 1 1 Voti 0.00 (0 Voti)

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Chi l’ha detto che un matrimonio debba essere per forza un giorno di sfarzo e solo lusso? Esistono tanti modi anche per organizzare matrimoni low cost, ugualmente emozionanti ma perlomeno meno costosi.

Come fare ad organizzare un evento di questo tipo? Noi vi consigliamo di affidarvi a delle esperte del settore, wedding planner a cui è successo di organizzare un matrimonio in Sicilia sfarzoso ma anche uno in Puglia più economico.

Se invece avete intenzione di fare da sole, eccovi 5 consigli per uno splendido matrimonio low cost.

  1. Abito da sposa economico

Di solito, gli abiti da sposa sono molto costosi e rappresentano una spesa esorbitante per chi prepara le proprie nozze. Ma per ovviare ciò è necessario semplicemente evitare l’acquisto di grandi marchi, al fine di risparmiare qualche centinaio di euro e ripiegare in compere online, che vi permettono di comprare subito ma spendendo decisamente di meno.

  1. Usate fiori di campo

Invece di recavi presso i classici fiorai, provate ad abbellire chiesa e location di ricevimento con graziosi e profumati fiori di campo. Che siano gerbere, margherite, girasoli, i fiori di campagna sono un ottimo modo per risparmiare e per donare un tocco di green a tutta la cerimonia.

  1. Invitate di meno

È davvero così necessario invitare il cugino del cugino o la prozia lontana? Diminuire il numero degli invitati significa risparmiare in modo considerevole su location, bomboniere, inviti ecc.. Fate una lista delle persone a voi care e degli ospiti rigorosamente da invitare al vostro matrimonio ed eliminate quelli troppo lontani e che credete non sia necessario invitare. In questo modo, riuscirete a risparmiare e più di quanto crediate!

  1. Scegliete una chiesetta raccolta

Le chiese non sono tutte uguali, anche da un punto di vista economico. Per un matrimonio low cost, scegliete una piccola chiesa, magari posizionata in campagna, al fine di risparmiare con tutti i costi annessi per sacerdoti e soprattutto per la struttura. D’altronde, in matrimonio non conta la maestosità della chiesa ma la grandezza dell’amore che arieggia tra sposi ed invitati, vero?

  1. Bomboniere fai da te

Per risparmiare nella preparazione delle nozze, potete anche scegliere di realizzare delle bomboniere fai da te. Potete, ad esempio, optare per qualcosa di lavorato a mano, come una piccola scultura in cartapesta o in ceramica, ma anche semplici oggettini da realizzare con il bricolage, graziosi e sicuramente super apprezzati proprio perché fatti con le vostre mani.

Collegati o registrati per discuterne sul forum o lasciare un commento

Link sponsorizzati

pubblicità

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to Twitter